01.06.2022

Imparando con FIMIGroup

I sistemi di automazione nell'industria 5.0. Case-Study FIMI Automation

Lo scorso 25 Maggio presso la sede LIUC - Università Cattaneo di Castellanza (VA), FIMI Automation, nell’ambito del Corso di Fondamenti di Automatica, ha tenuto un seminario agli studenti frequentanti il secondo anno del Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Gestionale, che aveva come tema “I sistemi di automazione nell'industria 5.0”.

Un modo nuovo per gli studenti che frequentano questo corso di automazione per affrontare la didattica, di appassionarli alla reale applicazione in campo industriale di quanto spiegato durante il corso e allo stesso tempo di coinvolgere le aziende nella loro formazione.

Ecco perché FIMIGroup, da sempre attenta a queste iniziative e orgogliosa di poter dare il proprio contributo, ha accolto molto favorevolmente l’opportunità proposta dai docenti Maddalena Aime e Fernanda Strozzi, mettendo a disposizione le proprie risorse per una videoconferenza che si è protratta per tutta la mattinata.

Il team FIMI composto da Maddalena Aime (Sales Manager di FIMIGroup), Marco Pagliari (COO) e Maria Cristina Folino (Planning and Control Engineer) ha toccato diversi aspetti, partendo dalla struttura aziendale FIMI, ai suoi prodotti (con focus su linee di taglio slitter), ai processi aziendali di FIMI Automation, ai concetti base di automazione industriale, considerando anche l’applicazione a robot antropomorfi e cartesiani, fino ad arrivare alla presentazione degli ultimi trend legati ad industry 4.0 e 5.0. Il focus del seminario non era solamente la presentazione dell’automazione in campo industriale ma soprattutto il concetto del ruolo dell’ingegnere gestionale all’interno di una realtà di automazione e costruzione di macchine e gli sbocchi lavorativi che si possono offrire inerenti a quanto appreso dagli studenti nel percorso di studi di Ingegneria Gestionale.

Un in bocca al lupo quindi da FIMIGroup agli studenti del corso per il prosieguo degli studi sperando di riaverli in azienda, magari per una futura esperienza lavorativa.